Interraconcime

L’interraconcime SLM è una combinazione di due attrezzature che permettono lo spargimento del concime oppure di semi con il contestuale interramento. Permette di localizzare gli elementi nutritivi con il conseguente pronto assimilo ed un giusto dosaggio evitando perdite di prodotto eccessivo, come avviene con il sistema a spalio. Azzera la dispersione del concime generalmente trascinato a valle dalle intemperie. Altri punti di forza sono: la riduzione dei costi di esercizio, concimazione ed interramento anche nei periodi primaverili ed estivi e quindi nessuna perdita per evaporazione con clima caldo dell’elemento azotato, in particolare quello nitrico e la possibilità di concimazione di fondo per le colture a indirizzo biologico (es. sostanze organiche). Il dosaggio per la distribuzione è regolato da apposito dispositivo.

GREEN

La larghezza compatta permette l’agevole passaggio nei noccioleti e vigneti. Gli interratori di concime possono essere gestiti anche in autonomia (da 1 a 5) in base alle proprie esigenze, è dotata anche di altri dosatori ai quali possono essere applicati i vomerini in base al tipo di coltura e/o di lavorazione che si intende praticare sul terreno. Le lame interrano il concime creando un’apertura limitata nel terreno che viene poi ricompattato dal passaggio delle ruote ammortizzate. Ideale nei noccioleti poiché non dissesta il manto di raccolta e nei vigneti inerbiti.

BREAK

La serie BREAK individua una serie di modelli caratterizzati dalla rottura del terreno. Infatti detti modelli sono progettati per l’applicazione sulla linea SMART oppure sui RIPPER classici SLM in base al tipo di lavorazione che si vuole ottenere. Gli interratori  possono essere gestiti anche in autonomia in base alle proprie esigenze.